Ricerca Scientifica

News BioLegend: Cellule T BioLegend nell'HIV

Dicembre 2016

Nelle infezioni virali croniche e nel cancro le cellule T vengono over-stimolate dalla quantità di antigene presente, e col passare del tempo possono perdere la capacità di eliminare il patogenoQuesto stato è conosciuto come esaurimento (exhaustion) della cellula T. Durante questo periodo le cellule T aumentano l’espressione di diversi recettori inibitori quali PD-1 e Tim-3. Il blocco di questi markers immunosoppressivi potrebbe aiutare a revertire lo stato di esaurimento delle cellule T. Chew e colleghi si sono focalizzati su TIGIT, un recettore recentemente studiato, membro della famiglia CD28.

Adapted from Chew, G.M. et al. 2016. PLoS Pathog. 12:E1005349. Pubmed

BioLegend mette a vostra disposizione un nuovo clone di anti-TIGIT (A1513G) e molti anticorpi specifici per markers di exhaustion.

      Exhaustion Marker Reagents
Mouse Antibodies   Human Antibodies
Specificity Clone   Specificity Clone
CD152 (CTLA-4) 9H10UC10-4B9   CD152 (CTLA-4) A3.6B10.G1BNI3L3D10
CD160 7H1   CD160 BY55
CD223 (LAG-3) C9B7W   CD223 (LAG-3) 11C3C657H2C65
CD244.2 m2B4 (B6)458.1   CD244 C1.7
CD366 (Tim-3) B8.2C12RMT3-23   CD366 (Tim-3) F38-2E2
TIGIT (Vstm3) 1G9   TIGIT (Vstm3) A15153G

Per maggiori informazioni o richiedere un preventivo scrivi a biolegend@campoverde-group.com

<< Elenco News