Ambiente & Sicurezza

Novità TARES

Per l’anno in corso i Comuni possono decidere se applicare la TARES, come stabilito dal DL 201/2011 (convertito in legge 213/2011) oppure se tornare ad applicare la Tarsu o la TIA come lo scorso anno.

Tale decisione regolamentata dalla legge 124/2013, in vigore dal 30 ottobre 2013 dovrà essere deliberata a livello comunale entro il 30 novembre 2013.

La maggiorazione di 0,30 €/mq prevista dalla TARES e destinata allo Stato sarà comunque da versare.

Nel caso in cui il Comune decida di applicare la TARSU, i costi di gestione dei servizi non coperti dalla nuova tassa rifiuti andranno recuperati comunque attraverso la fiscalità generale del Comune.

Si ricorda infine che a partire dall’anno 2014 la TARES non sarà più vigente in quanto sarà sostituita dalla TRISE, introdotta dal “Decreto stabilità 2014”.

 

<< Elenco News